Termometro Geratherm: scegli la tipologia che fa per te

termometro GerathermIl termometro Geratherm è disponibile sia nella versione digitale, sia nella versione infrarossi e sia nella classica versione in vetro ma senza l’utilizzo del mercurio (bensì della lega galinstan altrettanto affidabile). Descriveremo tutte e tre le tipologie e non ci limiteremo solo a questo perché abbiamo anche scelto i tre migliori modelli Geratherm. Giusto però andare avanti passo per passo, quindi prima vediamo quali sono le caratteristiche che contraddistinguono i tre diversi misuratori di temperatura.

 

 

Termometro in vetro Geratherm: niente mercurio!

Da anni il termometro a mercurio è stato nelle nostre case. Ha compiuto il proprio dovere in maniera impeccabile. Le misurazioni sono sempre state perfette. Certo, impiegava circa 5 minuti, ma alla fin fine era un difetto non così “traumatico”. Adesso però la legge vieta la produzione di nuovi termometri al mercurio visto che sono dannosi sia per l’ambiente che per noi. Ecco perché il mercurio è stato sostituito con una lega di gallio, indio e stagno che non è per nulla tossica e garantisce la stessa precisione.
Quindi perché rischiare utilizzando un termometro non proprio “salutare” quando i termometri galinstan Geratherm costano davvero poco?
E quanto costano?
Clicca qui e vedrai i prezzi.

 

Termometro digitale Geratherm: con contatto ma più veloce!

Misurare la temperatura ad un bambino con un termometro galinstan potrebbe essere piuttosto difficoltoso visto che i piccoli non sopportano l’idea di dover stare fermi per un paio di minuti. Allora la soluzione che può fare al caso tuo è quella di optare per i termometri digitali. Bastano solo 9 secondi. Inoltre è previsto di allarme febbre nel caso la temperatura superi una certa “soglia”.
Essendo dotato di schermo retroilluminato permette di vedere chiaramente il dato sulla rilevazione. Facile da disinfettare visto che è impermeabile al 100%.
Costa di più di un termometro in vetro?
Sì, e qui puoi vedere i prezzi.

 

Termometro infrarossi Geratherm: ancora più veloce!

Tuo figlio è una vera peste e non sta fermo nemmeno dieci secondi?
Allora bisogna usare le “maniere forti”. No, non devi legarlo alla sedia, basta usare il termometro infrarossi Geratherm che rileva la temperatura in un solo secondo. E se la temperatura è alta verrà segnalata non solo da un allarme acustico ma anche dal display che cambierà colore, diventando rosso.
Per funzionare bastano solo delle classiche batterie alcaline. Anche nel caso dovessi dimenticare di spegnere il misuratore non dovrai preoccuparti perché tanto è provvisto di “spegnimento automatico” in caso di inutilizzo. Quindi questo assicura una maggiore longevità alle batterie.
Costa di più il termometro infrarossi Geratherm o quello digitale?
Costa di più il termometro Geratherm ad infrarossi e per visualizzare i prezzi ti invitiamo a cliccare su questo link.

 

Geratherm termometro: i migliori modelli

Siamo giunti quasi alla fine di questo articolo sul termometro Geratherm, ma non possiamo non segnalare quelli che per noi rappresentano i migliori tre modelli di questo brand. E se sei interessato ad uno dei prodotti da noi consigliati, non devi far altro che cliccare sul rispettivo link “Scopri l’offerta”.

Di seguito le offerte relative ai tre migliori termometri Geratherm :

 

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 19:02
Search