Termometro Chicco: il marchio che si prende cura dei tuoi bambini

termometro ChiccoChicco non ha di certo bisogno di presentazioni, visto che ci riferiamo ad uno dei marchi italiani più conosciuti. Nello specifico tratteremo il termometro Chicco. Scopriremo tutte le caratteristiche e anche i migliori modelli. Iniziamo intanto però, a distinguere due tipologie di termometri Chicco: digitali e infrarossi.
I primi eseguono la misurazione grazie al contatto con il soggetto interessato. I secondi invece eseguono la misurazione a distanza.

 

 

Termometro digitale Chicco: caratteristiche

Il termometro digitale Chicco vanta una sonda flessibile che rende davvero semplice eseguire la misurazione della temperatura corporea. I tempi di misurazione come le caratteristiche di ogni singolo prodotto, cambiano in base al termometro Chicco che sceglierai di acquistare.
Un’altra caratteristica dei misuratori digitali è la presenza di un display lcd, facile da leggere anche grazie alla sua retroilluminazione che consente di visionare i valori anche al buio.
Presenti anche i segnali acustici che avvertono dell’avvenuto rilevamento e anche nel caso di temperatura alta. Inoltre, dopo tre minuti di inutilizzo il termometro digitale Chicco [scopri qui modelli e prezzi] si spegnerà da solo. Possibile visionare anche l’ultima misurazione rilevata.
Inoltre alcuni modelli sono studiati per garantire una doppia misurazione: sia rettale che ascellare. Naturalmente nel primo caso la temperatura si misura in fretta (15 secondi) nel secondo caso ci vogliono circa 1 o 2 minuti. Tali prodotti vantano anche il sistema Fever Check.
In cosa consiste il sistema Fever Check?
Un sistema a luci colorate che renderà subito intuitivo capire la temperatura corporea misurata. Infatti, nel caso di una misurazione ascellare se la luce dovesse essere verde, allora vuol dire che la temperatura è al di sotto dei 37,1°.  Se la luce è arancione, la temperatura è tra i 37,1° e inferiore ai 38°. Se invece è rossa allora la temperatura è al di sopra dei 38°.
Nel caso di una misurazione rettale, la luce verde sta a significare una temperatura al di sotto dei 37,6°. Se è arancione tra i 37,6° e i 38°. Se è rossa superiore ai 38°.
Tale sistema è presente nel modello Chicco Dual Comfort.

 

Termometro per neonato Chicco: caratteristiche

Chicco ha anche pensato ad un termometro per neonati. La misurazione avviene per via rettale, rendendo però questa operazione estremamente delicata grazie alla soffice e flessibile punta. Inoltre, è dotato di presa antiscivolo in modo che tu possa avere una presa ben salda sull’oggetto. La misurazione avviene in dieci secondi.
Presenti ovviamente le funzioni: “Spegnimento automatico”, segnale acustico e memoria (solo dell’ultimo risultato).
Tra i migliori modelli consigliamo il termometro rettale Chicco 693. Per scoprire il prezzo, clicca qui.

 

Termometro auricolare Chicco: caratteristiche

Il termometro auricolare Chicco consente di eseguire la misurazione in circa un secondo Dotato di sonda piccola che consente di arrecare davvero un disturbo minimo al bambino. Per il massimo livello di igiene questi prodotti sono forniti di coprisonda monouso facili da installare. In totale sono 20 e ovviamente si possono acquistare una volta esaurite.
Potrai memorizzare fino a 25 rilevamenti. Presente il segnale acustico di fine misurazione e di allarme febbre quando quest’ultima supera i 37,5°.  Come accade nel modello Chicco Comfort Quick.

 

Termometro infrarossi Chicco: caratteristiche

In questa categoria distinguiamo il termometro frontale a contatto e il termometro a distanza. La differenza è che il primo ha bisogno del contatto con la fronte del soggetto (in modo specifico dove si trova l’arteria temporale, sopra il sopracciglio destro o sinistro) mentre il secondo no.
Nel primo caso la misurazione avviene in 5 secondi. Con i termometri a distanza invece in un secondo. Entrambi i misuratori infrarossi Chicco [scopri prezzi e disponibilità] vantano delle dimensioni non voluminose, un design ergonomico e i segnali acustici.
Il termometro frontale a contatto consente di memorizzare fino a 25 memorie. Il modello “no touch” invece fino a 10 memorie.

 

Chicco termometro: i migliori modelli

Viste le funzioni dei diversi termometri Chicco, non resta che occuparci dei migliori modelli. A fine articolo ne scoprirai subito il prezzo, adesso potrai leggerne la recensione.
Clicca sul termometro Chicco preferito e verrai indirizzato nell’apposita pagina inerente alla recensione.

 

Termometro Chicco: prezzo

Chicco è una realtà italiana che è riuscita a costruire il proprio successo non solo sull’affidabilità e sulla qualità dei propri prodotti, ma anche grazie a dei prezzi sicuramente competitivi. A prova di ciò, il termometro Chicco mostra un ottimo rapporto qualità prezzo.
Per un ulteriore risparmio, potresti approfittare delle offerte in basso.

Approffitta delle offerte e scegli tra i 3 migliori termometri Chicco in grado di offrire il miglior rapporto qualità prezzo:

 

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 21:27
Search