Termometro Tempir: basso margine di errore

termometro TempirI termometri ad infrarossi non vantano una grande “pubblicità”. Molti modelli sono affidabili e altrettanto sono piuttosto scadenti. Danno misurazioni piuttosto ”sballate”. Quest’ultimo dato di certo è molto grave, soprattutto se parliamo di rilevazioni fatte ai soggetti più fragili come i bambini e gli anziani. Proprio per evitare situazioni alquanto sgradevoli consigliamo il termometro Tempir.
Perché lo consigliamo?
Perché risulta essere un modello piuttosto affidabile con margine di errore di soli 0,2 °C. Ma scopriamone meglio le caratteristiche (più avanti scoprirai sia i modelli migliori che i prezzi).

 

 

Termometro infrarossi Tempir: le caratteristiche

Prima abbiamo evidenziato come il termometro Tempir sia più affidabile rispetto ad altri modelli sempre ad infrarossi.
Ma perché diciamo questo?
Perché vanta una tecnologia più avanzata ed è stato calibrato clinicamente per gli usi medici. Viene quindi utilizzato pure dai professionisti. Prodotto approvato anche dal FDA (ente governativo americano che ha il compito di regolamentare i prodotti medicali e alimentari che vengono messi in commercio). Diciamo che dal punto di vista dell’affidabilità abbiamo molti dati rassicuranti.
La misura della temperatura avviene senza alcun contatto (non tutti i modelli ad infrarossi riescono a misurare così) ad una distanza di circa 5 cm e quindi non ci sarà alcun fastidio per il tuo bambino. Potresti misurargli la febbre anche quando dorme senza il rischio di svegliarlo. Se dovessi decidere di rilevare la temperatura del tuo piccolo mentre dorme, ricordati però di disattivare l’allarme acustico della febbre. E naturalmente non avrai bisogno di accendere la luce della stanza per visualizzare il dato misurato, tanto lo schermo è retroilluminato e i valori sono ben visibili (i valori possono essere mostrati in Celsius o in Fahrenheit).
Possono essere effettuare fino a 40.000 misurazioni prima che le batterie esauriscono la carica. Per garantire tale longevità il termometro Tempir è dotato anche dell’utile funzione di spegnimento automatico. Se per 30 secondi non dovessi più utilizzare il termometro, questo si spegnerà in modo automatico.
Si possono rivedere le ultime misurazioni?
Sì. Il numero di rilevazioni da rivedere cambia anche in base al termometro Tempir che deciderai di acquistare (ciò vale anche per le caratteristiche citate in precedenza che possono anche non essere presenti nel modello che dovessi scegliere).
Vuoi scoprire già i prezzi di acquisto dei termometri Tempir?
Allora clicca qui e scoprili tutti.

 

Tempir termometro: i migliori modelli

Perché si preferisce un termometro ad infrarossi rispetto ad un modello classico in vetro o al digitale?
Perché è decisamente più veloce.
E perché dovresti preferire l’acquisto di un termometro Tempir?
Perché non solo è veloce ma è anche affidabile. Quest’ultima è purtroppo una delle qualità che spesso manca ai modelli infrarossi. Con Tempir però puoi star tranquillo.
Vuoi ora scoprire quali sono i migliori termometri Tempir?
Guarda qui in basso.

Adesso è proprio giunto il momento di mostrarti quelli che per noi sono i 3 migliori termometri Tempir . Sono veloci e affidabili e, grazie alle offerte in corso (se ancora attive), costano anche meno!

 

Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 23:41
Search